Ma lo sapevi che a ogni giorno, i Signori Pantone hanno abbinato un colore?
Ebbene si, oltre al colore dell’anno, ogni singolo giorno ha un suo colore. Oggi, ad esempio è Kelly Green 16-6138. Lo trovi qui tutti i giorni! Quando l’ho scoperto ho pensato che sarebbe bello poter conoscere in anticipo “il colore del giorno” perché magari, cercando la data del proprio matrimonio, si potrebbe usare come tema. Dico magari perché se poi si scopre un colore tristino meglio lasciar perdere! Invece non si può, niente anticipazioni.
E allora accontentiamoci ogni tanto di scoprire di che colore sarà la nostra giornata e magari cerchiamo quel colore intorno a noi! Saremmo più attenti al mondo che ci circonda, fisseremmo meno smartphone e tablet, e staremmo di più con il naso all’insù! 
Ma torniamo ai colori.
Ormai tutti lo sanno, il colore del 2018 è l’ Ultra Violet 18-3838. 
Chi vuole utilizzarlo per gli allestimenti del proprio matrimonio può farlo rendendolo protagonista con richiami nei nastri, nel tableau mariage, nei decorazioni floreali, l’importante è saperlo dosare bene. Si può utilizzare con il bianco per un effetto molto semplice ed elegante oppure con un colore analogo (rosa, violetto…) per ottenere una buona sintonia d’insieme, o ancora con un colore complementare (giallo, arancione…) per creare contrasto.
Se vuoi un tocco di viola nelle tue decorazioni floreali ecco un po’ di fiori che fanno al caso tuo.
Ortensie, bacche di viburno, aconito, echinops, campanula, clematide “Amazing Oslo”, scabiosa caucasica, Lisianto, orchidea Vanda “kanchana magic blue”, veronica. lavanda, anemone coronaria “Mona Lisa blue” e ancora rose, garofani, giacinti, tulipani, iris, dalie, agapanthus…                                                 
Molto d’effetto è anche inserire nelle composizioni frutta e verdura, come i cavoli ornamentali, utilizzatissimi in autunno / inverno!
La natura ci mette a disposizione davvero molte fiori viola e in questa stagione, tra la primavera e l’estate arrivano all’apice della loro bellezza! Inoltre utilizzando i fiori di stagione si fa un favore all’ambiente perché non occorre importarli da zone lontane e al budget del matrimonio.
L’attenzione che si deve ai colori è motivata dalla loro capacità di emozionare le persone. Diversi abbinamenti significano diverse emozioni.
Ad esempio con un viola scuro abbinato a un carta da zucchero chiaro si ottiene un effetto molto naturale, ottimo per matrimoni dallo stile shabby.
Lo stesso punto di viola abbinato a un verde molto chiaro e acceso, un verde acqua e un lilla darà invece un effetto fresco per un matrimonio giovane e sbarazzino.
Per uno stile romantico si potranno accostare al viola un rosa antico, un rosa leggermente più carico e un viola tendente al rosso.
Per un matrimonio in stile retrò invece via libera al viola abbinato ad arancione, panna e azzurrino (come quello delle tappezzerie anni 70!).
Se si vuole dare al matrimonio uno stile particolarmente delicato in un mondo quasi fatato allora consiglio di rimanere tono su tono e abbinare al viola scuro (poco) un lilla e un viola ancora più chiaro.
Punti al matrimonio pop? Viola, rosa, arancione e azzurro saranno i tuoi colori!
Un solo colore eppure tanti accostamenti e altrettanti diversi risultati.
Se ti interessa comunicare attraverso i colori ed emozionare i tuoi ospiti con gli abbinamenti possiamo studiare insieme una palette personalizzata per il tuo matrimonio.
Lavorare con i colori mi piace molto e, grazie a una precedente vita lavorativa, sono anche brava!

Chiamami al 3403683895 o mandami una mail per prenotare la tua consulenza Pillola di me!
Se vuoi avere maggiori informazioni compila il form, ti contatterò senza impegno per una chiacchierata! 

5 + 10 =

Ciao, a presto!

Alida